fbpx
SCRIVICI

Pubblicità su Facebook (Facebook Ads)

Se ti stai chiedendo quanto la tua azienda possa beneficiare della presenza su un social network come Facebook, continua a leggere!
Facebook è il social network più conosciuto e più utilizzato al mondo, conta infatti 1,9 miliardi di utenti iscritti in tutto il pianeta: le possibilità commerciali collegate al suo utilizzo sono perciò moltissime e potenzialmente molto redditizie.
L’Italia è uno dei paesi europei in cui si è registrata la più alta diffusione del social network, infatti gli ultimi dati vedono ben 31 milioni di utenti iscritti. In un giorno mediamente sono 23 milioni gli italiani che visitano Facebook (erano 20 milioni nel 2015). In mobilità sono 25 milioni coloro che, almeno una volta al mese, lo utilizzano da un tablet o uno smartphone, mentre 21 milioni vi accedono quotidianamente. Un bacino tale rende il social di Zuckerberg, il media universale per eccellenza, paragonabile alla TV.
Avrai sicuramente notato come negli ultimi anni l’esposizione organica della tua pagina fan sia notevolmente diminuita. Fortunatamente per promuovere un marchio e/o un prodotto è possibile utilizzare Facebook Ads, strumento fondamentale per pianificare campagne pubblicitarie e creare i diversi tipi di annunci sponsorizzati:

  • Post Sponsorizzato
  • Promozione della pagina
  • Link verso il proprio sito web
  • Invito all’installazione di un’applicazione
  • Invito alla partecipazione ad un evento
  • Visualizzazione di un video
  • Lead generation
  • Conversione sul sito web
  • Ricezione di un’offerta

Conosci Google Adwords, ma non hai mai utilizzato la pubblicità su Facebook? A differenza delle campagne pubblicitarie sulla rete di ricerca di Google, che vanno ad intercettare le ricerche degli utenti (esigenze espresse), su Facebook si vanno ad intercettare gli utenti profilandoli in base ai loro interessi specifici, fascia d’età, posizione geografica, istruzione, sesso e in base alle interazioni che compiono giornalmente. E’ un’attività di Web Marketing Push (esigenze latenti), con un enorme potenziale in quanto è possibile raggiungere migliaia di utenti, altamente profilati, a fronte di un investimento molto basso.

Una campagna Facebook Ads ha le stesse logiche di tracciabilità e monitoraggio delle conversioni presenti in Google Adwords: associamo alle tue campagne codici di tracciamento che ci permettono di fornirti statistiche altamente professionali in termini di click generati dagli annunci, aumento del numero dei fan, conversioni, acquisti effettuati, etc.. Inoltre non è da sottovalutare il remarketing interno a Facebook che amplifica ulteriormente l’esposizione mediatica della campagna.

 

Una campagna di questo tipo si presta ad un’attività di comunicazione i cui obiettivi possono essere:

  • Promuovere e far conoscere un brand;
  • Aumentare la fan base di un azienda;
  • Promuovere un prodotto;
  • Far conoscere la propria attività sul territorio geolocalizzando gli annunci.

Un social network come Facebook, non è solo una piazza di confronto tra utenti o un mezzo di promozione di un’attività, ma è anche un fornitore di strumenti finalizzati a migliorare le prestazioni delle campagne di web marketing. Uno degli strumenti più utilizzati è il Pixel di tracciamento. Grazie a questa stringa di codice Javascript, è possibile tracciare azioni e raccogliere dati inerenti al comportamento di un utente su un sito. Questo strumento apre le porte ad innumerevoli applicazioni, che vedono nei siti di e-commerce i maggiori beneficiari in termini di dati ottenibili. Ma non solo, l’uso del Pixel di Facebook permette di ottimizzare al meglio il budget previsto per le campagne pubblicitarie, perché permette una targhettizzazione chirurgica del pubblico di riferimento.

PIXEL DI TRACCIAMENTO

La pianificazione di una strategia di social media marketing, prevede l’utilizzo di strumenti che hanno come finalità l’ottimizzazione del budget d’investimento in termini di ROI (Return Of Investment), di raccogliere più dati possibili al fine di monitorare le azioni compiute da un utente su un sito e di potenziare la strategia, laddove i dati raccolti suggeriscono d’intervenire. Con il Pixel di tracciamento di Facebook, è possibile ottenere queste finalità.

COS’È IL PIXEL DI TRACCIAMENTO

Il Pixel di tracciamento è una stringa di codice Javascript, che inserita all’interno di una o più pagine di un sito, permette di monitorare e potenziare le campagne pubblicitarie in uscita da Facebook. Grazie a questo strumento gratuito, è possibile:

  • conoscere le azioni compiute da un utente sul sito, in seguito ad un click su un annuncio sponsorizzato
  • impostare azioni di retargeting mirate ai visitatori del sito
  • ottimizzare le campagne pubblicitarie su Facebook grazie alla funzione “Pubblico simile”, che permette di raggiungere utenti con un profilo affine a quelli che hanno visitato o compiuto azioni sul sito

PER QUALI ATTIVITÀ È CONSIGLIATO?

Il Pixel di tracciabilità è uno strumento utile a qualsiasi tipo di attività online. Applicabile all’interno di ogni tipologia di sito web, può garantire risultati notevoli se inserito sia su un blog, sia su un sito di servizi, sia su un sito e-commerce.

Applicare il Pixel all’interno di una specifica pagina di contenuto, il cui interesse scaturito ha avuto un riscontro ragguardevole, permette di ottenere una profilazione estremamente dettagliata in termini di dati acquisiti. Unendo le informazioni ottenute da Google Analytics a quelle estrapolate dagli Insights sul Pubblico di Facebook Analytics, è possibile sapere i bisogni più o meno esplicitati del proprio pubblico di riferimento. Come è possibile? Una volta applicato il Pixel, sarà l’utente atterrato sul sito a fornirci tutte le informazioni necessarie: parole chiave ricercate su Google e nel caso abbia il profilo Facebook aperto durante la navigazione, anche  le informazioni estrapolabili dalla sua attività social.

Il pixel di Facebook si attiva ogni qualvolta si accede al sito web. Tutte le azioni compiute da un utente, come l’acquisto di un prodotto o la creazione di un carrello, verranno registrate e immagazzinate come “eventi”.

Avere a disposizione un quadro così dettagliato e completo d’informazioni, permette di potenziare e dirottare le future campagne ads, verso un pubblico che già sappiamo essere interessato ad un determinato prodotto o servizio.

PIXEL DI TRACCIAMENTO E CAMPAGNE ADS

L’utilizzo del Pixel è una grande aiuto all’interno di una strategia di campagne ads su Facebook. Grazie alla profilazione del pubblico, è possibile performare al meglio i range delle campagne ads, questo perché è possibile contattare sia utenti già interessati che utenti potenzialmente interessati ad un prodotto. Questo sistema permette di aumentare le conversioni e di ottimizzare il budget di spesa in ads.

Ricapitolando, i vantaggi dell’utilizzo del Pixel di Facebook sono riscontrabili nella possibilità di allargare il bacino di utenti interessati ad un prodotto o servizio, nella possibilità di aumentare le vendite e di monitorare le esigenze del proprio pubblico, attraverso i report.

Richiedi preventivo

Iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi ricevere in anteprima le nostre news su digital marketing e nuove tecnologie? Vuoi essere informato su offerte in corso e promozioni riservate solo ai nostri clienti? Allora non devi far altro che inserire il tuo nome e la tua email nello spazio sottostante. Non invieremo spam! Promesso.

Richiedi preventivo


Send this to a friend