fbpx

Strategia ecommerce: prodotti, clienti, mercato

Scopri su quali punti fondare la tua strategia ecommerce personalizzata.

30 AGO 2023

Mettere a punto una strategia ecommerce vincente non è sempre semplice. Sebbene questo sia un vero e proprio momento d’oro per lo shop online, che sta vivendo un boom, bisogna fare i conti con un mercato senza più concorrenziale. Cosa significa? Che dovrai differenziarti dagli altri, per trovare il giusto posizionamento sul mercato di tuo interesse.

Di certo, quando decidi di aprire un ecommerce, i primi passi sono pieni di sfide, perché dovrai pensare a una serie di decisioni preliminari come la scelta della migliore piattaforma, dovrai caricare i prodotti, valutare i prezzi, creare le schede prodotto, ottimizzare il sito e così via.  I primi giorni sembrano pieni di innumerevoli sfide.

Tuttavia, se riuscirai a implementare le giuste strategie al momento del lancio, la strada sarà spianata. E a questo punto potrai soffermare la tua attenzione sulla strategia ecommerce che ti darà il vero successo. Si tratta di un momento fondamentale, perché tanto più efficiente sarà migliore diventerà la tua attività in futuro.

Il confine tra successo e insuccesso nel settore e-commerce dipende in gran parte dalla tua strategia. Ed è per questo che dovrai provvedere a un lancio di successo, approfondendo le strategie e scoprendo tutto il potenziale in esse nascosto, per poi svilupparne una personalizzata.

Migliore strategia e-commerce: come scegliere quella più adatta al tuo business

Quando parliamo di strategie per ecommerce intendiamo una serie di azioni che andranno a influire sul successo del tuo business. A questo punto è utile ricordare che esistono tre principali strategie da considerare: strategia di prodotto, relazioni con i clienti e considerazioni aziendali. Non si tratta di tre aree slegate tra loro, ma che devono essere coordinate per assicurare i migliori risultati per il tuo marchio.

Strategia prodotto

Nella strategia di prodotto, la gestione e lo sviluppo dell’inventario richiedono una comprensione globale di vari processi. Inizia con la ricerca per lo sviluppo dei prodotti, risolvendo delle questioni aperte come chi si occuperà di questa fase e se sarà, o meno, una figura interna.

È altrettanto importante definire il target di mercato dei prodotti e come questi vengono percepiti dai consumatori. Puoi sfruttare degli strumenti come le analisi SWOT, che possono essere utili per orientarti nella pianificazione.

Inoltre, devi prendere in considerazione la catena di fornitura delle scorte, capendo tutto sull’approvvigionamento, sulla sostenibilità a lungo termine e sulla flessibilità per adattarsi a eventuali carenze di mercato.

Riguardo i prodotti in senso stretto, dovrai valutare la varietà e l’estensione dell’offerta, decidendo se introdurre delle varianti con opzioni di personalizzazione, se espandere le linee di prodotti correlati e così via.

Infine, dovrai fare i conti con la fattibilità del prodotto nel tempo. Valuta se questi sono degli evergreen o se hanno una stagionalità. Una riflessione di questo tipo ti aiuterà a capire al meglio la tipologia di prodotti da proporre al tuo mercato.

Vuoi un preventivo gratuito?

Chiamaci allo 06 45504137

Relazioni con i clienti

Nella costruzione della tua strategia ecommerce personalizzata dovrai pensare anche all’aspetto della relazione con i clienti o meglio con il tuo pubblico target. La prima cosa che dovrai chiederti, quindi, è quale sia il tuo pubblico di riferimento. Ne dovrai studiare caratteristiche e aspetti vari, così da avere le idee chiare.

La prima cosa da fare, quindi, è quella di definire un mercato di riferimento, ponendoti una serie di domande specifiche come chi sono i clienti che il tuo brand vuole attrarre. In questa prima fase potresti creare delle buyer personas, includendo dati demografici, età, reddito e caratteristiche psicografiche, per avere una chiara comprensione.

In secondo luogo, dovrai riflettere sull’immagine del tuo brand, per capire in che modo desideri che i tuoi clienti ti percepiscano. Prendi in analisi tutti gli aspetti dell’identità del marchio, dal logo al tono di voce, fino al nome dell’azienda.

Considera anche i canali di acquisizione dei clienti. Valuta se utilizzerai i social media, campagne di email marketing o altro per raggiungere il tuo pubblico e convertire gli interessati in clienti.  Valuta l’UX experience e, infine, pensa anche alla fidelizzazione dei clienti. Valuta quelli che potrebbero essere gli obiettivi di vendita, i margini di profitto futuri, la frequenza di ritorno dei clienti più fedeli e questo ti aiuterà a costruire una solida strategia di crescita sostenibile.

Considerazioni aziendali

Sebbene non tutti gli ecommerce abbiano le stesse dimensioni, è importante sottolineare che dovrai capire come impostare le relazioni aziendali. Ad esempio, dovrai valutare la necessità di avere a che fare con dei finanziatori, poiché la tua azienda potrebbe avere bisogno di un’iniezione di capitali per crescere nel tempo. Da questo punto di vista, quindi, è essenziale che tu conosca si da subito le soluzioni a portata di mano.

Dovresti far riferimento a finanziatori esterni? Ti affideresti a una linea di credito in una banca? Rispondi a queste domande nel momento in cui stai settando la tua strategia ecommerce, perché si tratta di aspetti che non andrebbero mai sottovalutati.

Inoltre, se hai almeno un dipendente, dovrai valutare anche una solida strategia per le risorse umane. Sarà necessario fare i conti con i processi di assunzione, promozione, licenziamento, dovrai capire come distribuire i benefit e così via.

Tutto questo diventa fondamentale in qualsiasi strategia ecommerce, soprattutto in un periodo come questo in cui ne sorgono tantissimi e alcuni settori sembrano potenzialmente saturi. Il segreto, quindi, è quello di fare la differenza, così che il mercato di riferimento possa scegliere il tuo al posto di qualsiasi altro.

Dovrai, quindi, scegliere i valori del brandfamiliarizzare con il mercato di riferimento ma dovrai anche sviluppare una vision a lungo termine, che prenda in considerazione un futuro più o meno lontano.

Creare la migliore strategia ecommerce per il tuo brand non è sempre semplice. Il consiglio è quello di affidarsi a un team di professionisti come quelli di NDV Comunicazione per trovare la strategia più indicata per il tuo business presente e futuro.

Richiedi preventivo

Iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi ricevere in anteprima le nostre news su digital marketing e nuove tecnologie? Vuoi essere informato su offerte in corso e promozioni riservate solo ai nostri clienti? Allora non devi far altro che inserire il tuo nome e la tua email nello spazio sottostante. Non invieremo spam! Promesso.

Richiedi preventivo



    Send this to a friend