fbpx

Instagram Insights, come leggere le analytics del social network?

Cosa sono e a cosa servono gli Instagram Insights? Facciamo il punto della situazione per conoscere da vicino il social visual del momento.

09 AGO 2021

Chi utilizza Instagram come strumento all’interno di una più ampia strategia social dovrebbe imparare a leggere e interpretare gli Instagram Insights.

Di cosa si tratta e perché è così importante per la propria strategia di marketing? Facciamo il punto della situazione.

Cosa sono gli Instagram Insights

Ad oggi Instagram è, al pari di Facebook, uno dei social network più conosciuti e utilizzati del mondo. Impossibile, quindi, pensare a una strategia di marketing che non preveda l’utilizzo di questo canale.

La comunicazione visual assume un ruolo sempre più rilevante ma, per usare al meglio questo social e per sfruttarne tutte le potenzialità, è importante imparare a leggerne le analytics.

Sono proprio questo gli Instagram Insights, un potentissimo strumento che tanto ci dice in merito alla propria presenza su IG, al proprio pubblico e a quelli che sono i contenuti che creano maggiore interazione.

Grazie agli Instagram Insights è possibile conoscere da vicino i propri follower e quelli che sono i loro gusti. Capire cosa piace al proprio pubblico e ciò che, invece, non piace è utile per creare una visual strategy di impatto e che sia in grado di creare ottimi risultati in termini di conversioni.

Ogni instagrammer, quindi, dovrebbe saper leggere in maniera corretta e approfondita tutte le statistiche del proprio profilo in modo tale da capire in che modo sfruttare le informazioni per accrescere la propria popolarità.

Come leggere le analytics di Instagram

Sapere se il proprio profilo Instagram è performante è fondamentale per una strategia di marketing. Spesso si tende a pensare che like e follower siano solo una cosa da influencer, eppure è una concezione sbagliata.

Avere un buon seguito su IG e cercare di aumentare i propri follower con contenuti di qualità è importante anche e soprattutto per i brand. Ma per crescere su Instagram è necessario conoscere il proprio pubblico e per farlo si dovranno leggere gli insights.

La prima cosa da fare per leggere le Instagram Analytics è avere un profilo professionale. Chi ancora non è ha uno dovrebbe correre a farlo. Si tratta di una serie di passaggi molto semplici, che richiedono qualche minuto e un po’ di attenzione.

Il primo step è quello di entrare nella sezione Profilo così da trovare le Impostazioni. Qui si troverà la voce passa ad un account professionale e si può scegliere tra creator o azienda la soluzione più indicata per le proprie esigenze.

Dopo questi semplici passaggi si deve scegliere la categoria tra quelle diverse indicate sulla schermata e si devono confermare le informazioni del profilo. A questo punto sarà possibile scegliere la pagina Facebook da collegare e il gioco è fatto.

Vuoi un preventivo gratuito?

Chiamaci allo 06 45504137

Dopo aver settato il proprio profilo come professionale e non più come personale, arriva il momento di raccogliere i dati e imparare a leggerli.

Sarà possibile accedere a tre tipologie di dati. In primo luogo ci sono i dati del profilo, poi i dati delle stories e i dati delle singole foto del feed. Ognuno di essi permette di avere un’immagine chiara di ciò che accade al proprio profilo e del riscontro del pubblico rispetto a quelli che sono i contenuti proposti.

Entrando nella sezione Dati Statistici si avrà una panoramica degli account raggiunti, delle interazioni con i contenuti e non solo. Sarà possibile scoprire il pubblico, ottenendo dei dettagli sui follower.

Cosa significa? Che si potrà tenere sotto controllo la crescita, le persone che non seguono più la pagina e i follower. Inoltre si potranno esplorare i luoghi più popolari, sia per quel che concerne le città che per i Paesi.

Si passa, poi, alla fascia d’età e al genere dei propri follower. Per alcuni brand, ad esempio, è molto importante sapere se il proprio profilo è seguito da più donne o più uomini e in quale fascia d’età. In questo modo è possibile creare dei contenuti mirati, delle promozioni e così via.

Dopo aver analizzato questi aspetti è importante analizzare i contenuti e le interazioni da essi generate. Quante storie e quanti post sono stati condivisi? Quali sono state le storie più viste? Sarà possibile settare un periodo ben preciso e controllare il successo dei propri contenuti.

Nello specifico, per i contenuti è possibile vedere i seguenti dati:

  • numero di like
  • numero di commenti
  • numero dei salvataggi della foto
  • numero delle condivisioni dirette
  • numero di interazioni
  • numero di visite al profilo generate
  • numero di follower acquisiti
  • impression
  • copertura
  • provenienza delle impression

Per le storie è possibile visualizzare i seguenti dati:

  • impression e copertura
  • risposte generate dalla storia
  • numero di volte che l’utente ha cliccato per andare avanti
  • numero di volte che l’utente ha cliccato per andare indietro
  • numero di uscite dalla storia

Dall’analisi di tutti questi dati si avranno tante informazioni utili per cercare di migliorare il proprio profilo social. Instagram diventa ogni giorno più famoso e popolare, grazie anche alla funzione Reel che sta rubando sempre più terreno a Tik Tok.

Questo canale è decisamente importante per comunicare con il proprio pubblico in target, non sempre fatto solo di giovanissimi, ma in linea con le caratteristiche di moltissimi brand e piccole imprese.

Promuoversi su Instagram è fondamentale oggi come oggi e si deve imparare a farlo in maniera corretta e proficua. Questo significa, ad esempio, che non solo si deve conoscere il proprio pubblico, ma è necessario anche capire quali hashtag funzionano e da dove arrivano le persone che guardano il profilo e che interagiscono con esso. In questo modo si potrà creare una strategia social valida e che porti a migliorare la brand awareness. 

Richiedi preventivo

Iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi ricevere in anteprima le nostre news su digital marketing e nuove tecnologie? Vuoi essere informato su offerte in corso e promozioni riservate solo ai nostri clienti? Allora non devi far altro che inserire il tuo nome e la tua email nello spazio sottostante. Non invieremo spam! Promesso.

Richiedi preventivo


Send this to a friend