Con Mailer Lite l’invio delle newsletter è semplice ed intuitivo

MailerLite homepageAl giorno d’oggi nessuna azienda può permettersi di prescindere dalle risorse che la “Rete” mette a disposizione per la promozione del proprio brand e dei propri prodotti. Tra queste, l’email ricopre un ruolo centrale, in quanto offre la possibilità di raggiungere i propri contatti in maniera diretta e praticamente istantanea.

A questo proposito, la newsletter – ovvero l’invio di un messaggio email da parte delle aziende con scadenza periodica ai propri contatti al fine di tenerli informati in merito a novità relative alla propria attività -  rappresenta uno strumento prezioso ed economico.

Come ogni strumento di marketing reputato come valido, anche la newsletter ha ricevuto le giuste attenzioni degli “addetti ai lavori”, i quali si sono impeganti ad ottimizzarne le potenzialità.

Il risultato è la presenza sul mercato di molte piattaforme dedicate alla creazione – impaginazione grafica di testi e di immagini - ed alla gestione dell’invio di email.

Tra queste, ne abbiamo testata una che, per usabilità e per prezzo, è degna sicuramente di nota e di lode.

Mailer Lite si presenta con un’interfaccia molto intuitiva ed user-friendly – l’editor tramite il quale si inseriscono i contenuti sfrutta la tecnologia drag-and-drop e permette di “trascinarli” direttamente nei campi prestabiliti che formeranno il corpo dell’email, oltre a dare la possibilità di personalizzare il tipo di carattere, i colori e gli stili – e tutto senza la necessità di avere conoscenza di alcun linguaggio di programmazione (HTML). La visualizzazione delle email create è inoltre ottima sia su tutti i client di posta elettronica, che su tutti i devices in commercio (smartphone e tablets).

Riguardo la gestione delle liste dei propri clienti, è possibile importarle direttamente nella piattaforma, la quale le gestirà autonomamente – cancellando gli indirizzi duplicati e registrando quelle respinte e le disiscrizioni, oltre le nuove iscrizioni provenienti dai social networks.

L’invio è veloce – 1000 emails al minuto - e sviluppato per controllare eventuali problemi legati alla consegna e per monitorare quotidianamente lo stato della campagna.

Ultimo, ma non per importanza, la redazione della reportistica in tempo reale – come l’apertura dell’email inviata ed il conteggio dei clicks su eventuali links presenti – fondamentale per testimoniare l’efficacia della newsletter.

Ciliegina sulla torta: la possibilità di provare la piattaforma gratuitamente per 30 giorni.

Questo il link al sito web di Mailer Lite: buon invio!

 

 

TOP